Canto lirico

Department
Canto lirico
Level
Formazione musicale di base e avanzata
Instructor
Sikai Lai
Method
Lezioni individuali

Corso di canto lirico

Il corso di canto lirico si rivolge a coloro che vogliono approfondire la tecnica vocale utilizzata soprattutto nell’opera. Verrà posta particolare attenzione alla respirazione, alla consapevolezza corporea e alla corretta emissione del suono, con esercizi graduali volti al potenziamento tecnico e vocale. 

Sikai Lai

Docente di canto lirico

Curriculum

Sikai Lai, basso-baritono di origine cinese, inizia lo studio del canto in giovane età al conservatorio centrale di Pechino con il prof. Peng Kangliang. Prosegue gli studi musicali in Italia e Austria (Universität für musik und darstellende kunst wien), ottenendo la laurea magistrale con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio G. Tartini di Trieste. Ha partecipato a numerose masterclasses con artisti di fama internazionale, tra cui Luciana D’Intino, Daniela Mazzucato, Shirley Close, Leone Magiera… Si è esibito in diversi concerti sia in Italia che all’estero. Ha collaborato inoltre con diversi musicisti della Fondazione Teatro Verdi di Trieste, con l’orchestra del conservatorio C. Pollini di Padova, l’orchestra del coro del FVG, l’orchestra del teatro di Vicenza. Sotto la direzione del maestro Leone Magiera ha eseguito le nozze di figaro di W. A. Mozart. Da sempre attento all’aspetto didattico, ha seguito diversi seminari del foniatra dott. Franco Fussi e ha approfondito lo studio della tecnica vocale con il maestro americano Sherman Lowe. Fondamentale inoltre per la sua formazione è stato l’incontro con il basso Bonaldo Giaiotti.

E’ fondatore e docente di canto lirico presso l’AGM accademia di Cervignano del friuli, in cui ricopre anche il ruolo di responsabile e coordinatore dei progetti internazionali. E’ ideatore del progetto culturale “Un ponte con la Cina”, che vede la collaborazione di diverse istituzioni italiane e cinesi e che promuove la mobilità studentesca internazionale e l’inserimento di studenti cinesi nelle istituzioni musicali italiane. E’ spesso invitato in Cina come coordinatore di masterclasses e attività didattiche (China Conservatory Pechino, Tianjin Conservatory, Liaoning University of Science and Technology Anshan…). Dal 2019 su incarico del China Conservatory di Pechino è direttore responsabile del centro scambi Musicali e Culturali Italo – Cinesi di GMEL (Global Music Education League), la più grande lega musicale mondiale che vede riuniti i migliori conservatori del mondo ( Cina, Italia, Usa, Inghilterra, Svizzera, Australia, Finlandia…)

Contattaci